Notizie

Nel golf femminile

By  |  0 Comments

Nel golf femminile, “se giochi con denaro, non funziona”

Tra incessanti viaggi e incerte entrate, vivere il golf è molto difficile per i giocatori professionisti della seconda divisione europea, che hanno fatto tappa a Neuchâtel

Le differenze tra amatori e professionisti del golf? Il suono dell’impatto, già, che è cristallino nei professionisti, più cacofonico nei giocatori della domenica.

Guadagna da vivere

Il controllo del gesto e dell’ambiente, anche il livello di determinazione. E soprattutto la necessità di guadagnarsi da vivere con una piccola palla bianca. Niente di facile da realizzare, soprattutto la parte finanziaria, anche per i 200 migliori giocatori europei.

Pro-Am a Neuchâtel

Esattamente 79 di loro si sono scontrati da mercoledì al Golf Club de Neuchâtel, per un torneo della seconda divisione europea. Tra passione per il gioco e fallimento finanziario per mantenere il sogno di accesso all’élite.
Una delle peculiarità del golf è che chiunque può praticare nello stesso corso dei professionisti.

Neucâtel Golf Course

E a volte anche nello stesso momento dei campioni, come parte di un Pro-Am, come quello in cui Le Temps ha partecipato, martedì a Voens. Il punto di nervosismo che sentiamo all’inizio della nostra prima buca della giornata si affievolisce abbastanza rapidamente. Abbiamo la possibilità di iniziare su un par-5 con partenza alta, con un forte vento nella parte posteriore.
Capiamo anche che la festa che ci precede, che ha fatto lo sforzo di vestirsi in rosso e bianco, ha il senso dell’umorismo.

Ulteriori informazioni: www.letemps.ch
Articolo di Sébastien RUCHE
Giornalista specializzato in economia e finanza