Notizie

Astrid Vayson vince il Jabra Ladies Open di Evian

By  |  0 Comments

Astrid Vayson vince il Jabra Ladies Open di Evian

Astrid Vayson de Pradenne e Karolin Lampert si qualificano per il campionato Evian

Astrid VAYSON di Pradenne ha detto che è stato il miglior giorno della sua vita dopo aver vinto il Jabra Ladies Open al Evian Resort Golf Course a Evian-les-Bains.
La francese ha sconfitto la tedesca Karolin Lampert con un birdie sulla prima buca “morte improvvisa”, 18 par-4, per ottenere l’esenzione per il Ladies European Tour e qualificarsi per due Majors, la Ricoh Women’s British Open le Evian Championnat

Il Jabra Ladies Open è stato il primo evento “Dual Ranking” nel Ladies European Tour e nella LET Access Series e ha offerto due posti qualificanti per l’Evian. Arrivando al secondo posto, Lampert ha anche chiuso il suo posto al quinto maggiore di settembre.

E ‘stata la seconda coppa del Vayson de Pradenne in un evento Ladies European Tour, anche se aveva due tizi LET Access al Castellum 2017 Open e all’Azores Open 2016.
“Sono venuto qui come aiutante perché ho una piccola carriera in denaro”, ha detto. “Ho vinto un torneo al Ladies European Tour nel 2014. Come outsider e ho dovuto concentrarmi, fare tutto il percorso durante il torneo e vincere uno spareggio con un birdy sulla 18a buca con una folla. acquisito nel mio cuore, saranno per me ricordi molto speciali.
“Lavori duramente per anni e anni e non succede nulla, ora è reale e mi sento sempre come se stessi sognando, sono come un uccello e non sono ancora a terra. Non posso credere che giocherò a The Evian Championship e al Ricoh Women’s British Open a quasi 33. Voglio dire, andiamo, tutti possono provare, devi solo perseverare, non importa quello che dicono alcuni. devo davvero credere nei tuoi sogni e arrivare lì “.
finlandese Ursula Wikstrom ha iniziato la giornata con un vantaggio di due colpi e Felicity Johnson ha preso il comando dopo quattro buche, ma Vayson di Pradenne diventato il leader assoluto dopo nove buche e da lì è diventato un duello con Lampert .

Il carismatico francese, che ha iniziato a giocare a golf all’età di 15 anni, è diventato graffiante in due anni, ha fatto un grande birdie al 17 per finire alle sette sotto la pari e ha finito con un birdie il 18.
Vayson de Pradenne ha avuto l’onore e la possibilità di resistere alla pressione imposta da Lampert, ma i due giocatori sono rimasti sul fairway prima di giocare a colpi eccellenti sul green. Dopo il putt di discesa da Lampert passato a sinistra della buca, Vayson de Pradenne ha giocato il suo tiro in buca per circa 2,5 metri prima di cadere in ginocchio e poi essere cosparso di champagne.

Spiegando perché aveva reclutato eccezionalmente il più giovane Eric Black nel verde il 15, ha detto: “Ho iniziato le prime 15 buche da solo, sono un cristiano, quindi ho pregato molto, era ancora e ancora. Era quasi come un mantra, per la pace della mente Dopo 15 buche, ho visto Eric Black tra la folla e ha detto: “Pensi di potermi unire a me per l’ultima parte del giorno? “E molto contento che abbia detto sì, questo ha fatto la differenza e senza un buon caddy al mio fianco, probabilmente non avrei vinto oggi, mi piace il modo in cui le cose sono solo Connected ed Eric avrebbero potuto avere una pinta, ma lui era lì su quel green, e le piccole cose hanno funzionato in modo da poter vincere oggi. “

Quando viene chiesto come festeggerà la vittoria, il fisioterapista part-time spiega: “Vengo da Châteauneuf du Pape, ma non tendo a bere molto vino rosso, quindi probabilmente berrò champagne e potrò -è un po ‘bianco.

Il svedese Cajsa Persson ha giocato 64 punti al traguardo per finire al terzo posto sotto quota cinque, seguito da Johnson in quarta e da rookie Cloe Frankish con Wikstrom in quinta posizione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *